Proseguono sul grande schermo del cinema Ariston gli appuntamenti con
i film della rassegna di classici restaurati in prima visione “Il
cinema ritrovato. Al cinema”, organizzata in esclusiva per Trieste da
La Cappella Underground in collaborazione con la Cineteca di Bologna.

Lunedì 6 maggio alle ore 17.00, 19.00 e 21.00 in programma il
capolavoro del cinema messicano “ENAMORADA” (Messico, 1946, 99′) di
Emilio Fernández, nel nuovo restauro firmato da Martin Scorsese e in
versione originale sottotitolata.

Un melodramma appassionante, una tempestosa storia d’amore sullo
sfondo della rivoluzione messicana del 1917. José Juan Reyes (Pedro
Armendáriz), un generale ribelle, si innamora della bella e altera
Beatriz, interpretata da María Félix, nel film che la cosacrò a star
internazionale. Poco incline alla causa rivoluzionaria e dopo aver
sdegnosamente resistito alla sua corte, l’indomabile bisbetica finirà
per cedere alle sue lusighe, seguendolo in fuga dalla città. Emilio
Fernández, che aveva partecipato in prima persona alla rivoluzione,
firma una pellicola leggendaria, diventata il simbolo dell’epoca d’oro
del cinema messicano nel mondo, grazie anche alla straordinaria
fotografia in bianco e nero di Gabriel Figueroa.

“Enamorada” è stato definito dal regista americano Martin Scorsese,
promotore del restauro con The Film Foundation’s World Cinema Project
“Un film bellissimo, un classico del cinema messicano e mondiale, un
tributo all’amore e alle difficoltà che si devono affrontare per
raggiungerlo”.

Secondo le parole del critico cinematografico britannico Philip
Concannon: “L’influenza esercitata da Toland su Figueroa e
l’immersione formativa del giovane Fernández nella patria del cinema
americano sembrano contribuire alla lucente estetica hollywoodiana che
percorre Enamorada. Il rapporto turbolento tra i due protagonisti ha
gli alti e i bassi di una screwball comedy (anche se Rosalind Russell
non tentò mai di far fuori Cary Grant), mentre le scene più tenere
sono girate con l’intimità e l’estatica bellezza di una storia d’amore
di Frank Borzage”.

Informazioni sul sito web www.aristoncinematrieste.it e sulla pagina
facebook cinema.ariston.trieste