Dopo il grande successo de “Il Gruffalò”, il cinema di animazione
dedicato al pubblico dei più piccoli riorna al cinema Ariston dal 22
dicembre al 6 gennaio, ogni giorno con proiezione pomeridiana alle ore
15.30, con “La strega Rossella e Bastoncino”, due gioielli
dell’animazione contemporanea distibuiti in Italia dalla Cineteca di
Bologna e tratti dai celebri libri scritti da Julia Donaldson e
illustrati da Axel Scheffler, amati dai bambini di tutto il mondo e
ormai considerati dei classici.

“La strega Rossella e Bastoncino”, come i film dedicati al personaggio
del Gruffalò, sono due mediometraggi prodotti dall’inglese Magic Light
Pictures che hanno ottenuto uno straordinario successo di pubblico e
prestigiosi riconoscimenti nei festival internazionali (il primo è
stato candidato all’Oscar nel 2014).

Prima di essere straordinari film d’animazione “La Strega Rossella e
Bastoncino” sono due incantevoli libri i cui autori sono unanimemente
considerati istituzioni nel campo della letteratura per l’infanzia.
Conoscere i mediometraggi vuol dire allora anche riscoprirne
l’origine, ritrovare personaggi familiari e riassaporare il piacere
del racconto in rima.

I due film, doppiati in italiano, hanno una durata totale di 52 minuti
e sono particolarmente adatti anche al pubblico dei più piccoli (dai 3
ai 6 anni).