Il docu-film “CANOVA” (Italia, 2019, 90′) di Francesco Invernizzi,
dedicato al maestro del neoclassicismo italiano, sarà in programma al
cinema Ariston lunedì 18 marzo e martedì 19 marzo alle ore 17.00 e
21.00.

Ci sono uomini che hanno creato opere capaci di illuminare lo sguardo
di chi le osserva. Da oltre due secoli, Antonio Canova è uno di
questi, e il documentario a lui dedicato risponde al perché lo
scultore sia riconosciuto come il maestro del neoclassicismo e
l’ultimo grande artista italiano di livello mondiale. Il suo percorso
artistico e la sua storia, dalla Venezia che ha visto nascere il suo
talento, tocca Francia, Inghilterra, Russia attraverso i fastosi
palazzi dell’epoca, ma soprattutto rimane imperniata su Roma. Senza
mai dimenticare Possagno, paese natale dell’artista, dove i bozzetti e
i modelli originali delle sue opere sono gelosamente custoditi, come
testimoniato nel documentario da Mario Guderzo, direttore del Museo e
Gipsoteca Antonio Canova di Possagno, e da Vittorio Sgarbi,
neo-presidente della Fondazione Canova.