Il meglio della stagione lirica 2017/18 del MET – “The MetropolitanOpera Live al Cinema” sugli schermi cinematografici italiani, in esclusiva per Trieste all’Ariston in Viale Romolo Gessi n. 14, ritorna in sala questa settimana martedì 27 febbraio alle ore 19.45 con il terzo titolo della selezione, “La Bohème” di Giacomo Puccini. L’opera più popolare del mondo, presentata nella classica produzione di Franco Zeffirelli, racconta la storia, tra amori e sogni infranti, di un gruppo di artisti bohémienne che vivono nella povertà dei sobborghi parigini. In scena un cast di giovani star, da Sonya Yoncheva nel ruolo della fragile Mimì a Michael Fabiano in quello del poeta Rodolfo, a Susanna Phillips che interpreta Musetta. Dirige l’orchestra il Maestro Marco Armiliato, che ha diretto al Met oltre 400 spettacoli, comprese 64 rappresentazioni della Bohème, l’opera più celebrata nella storia del prestigioso Metropolitan Opera di New York.

Il ciclo si conclude martedì 3 aprile alle ore 19.45 con “Così fan tutte” di Wolfgang Amadeus Mozart: un cast vincente per questa brillante versione di Phelim McDermott della commedia di Mozart ambientata in una carnevalesca atmosfera ispirata alla Coney Insland degli anni Cinquanta. Nel ruolo di Don Alfonso Christopher Maltman, in quella di Despina la vincitrice dei Tony Award Kelli O’Hara. Dirige David Robertson.

Sito ufficiale