Il documentario “TRANSATLANTICO REX – NAVE N° 296” (Italia, 2017, 58′)
di Maurizio Sciarra, prodotto da BlueFilm con Istituto Luce Cinecittà,
sarà proiettato a Trieste al cinema Ariston nella serata di giovedì 17
gennaio alle ore 18.30 e ore 20.30 alla presenza dell’autore;
l’incontro con il pubblico delle ore 20.30 vedrà la presenza del
regista Maurizio Sciarra e dello storico della navigazione Maurizio
Eliseo, e sarà moderato dal giornalista e scrittore Pietro Spirito (Il
Piccolo).

Il documentario ripercorre la storia del REX, il transatlantico più
famoso e ricco di leggenda della marina italiana. Simbolo dell’Italia
fascista, campione di velocità nella traversata atlantica, la nave che
ha rivoluzionato il modo di viaggiare per mare, aprendo la strada al
moderno concetto di crociera. Una storia indagata attraverso
testimonianze dirette, il racconto di esperti e appassionati per
ricostruire la storia e la leggenda intorno alla breve vita della
nave, dal primo viaggio nel 1932 all’affondamento per mano degli
alleati nel 1944, e all’eco del suo mito che ancora emerge
nell’industria e nel costume italiani (un esempio su tutti in
“Amarcord” di Federico Fellini).